27.06.2019 / 00:50


Chi siamo



I punti cardine


1936: Fondazione dell’azienda ad opera di Julius Dopslaff, ingegnere del ramo impianti sanitari e riscaldamento.  

Lapidon-Verfahren  1939: Sviluppo e brevetto del procedimento Lapidon per la depurazione economica dell’acqua di alimentazione delle caldaie.

1952: Inizio delle vendite della "Impfbiene", la prima apparecchiatura al mondo per il dosaggio di precisione. Costruzione del primo edificio aziendale a Winnenden vicino Stoccarda.  Impfbiene

1962: Presentazione sul mercato del primo filtro protettivo del mondo.


1968: Inaugurazione di uno stabilimento di produzione con centro di ricerca e sviluppo a Backnang.


1975: Il primo filtro protettivo a risciacquo del mondo è della JUDO.


1.000 ster BioQuell  1983: Inizio della produzione per il primo impianto al mondo per l’addolcimento dell’acqua, testato da DVGW.


1991: JUDO presenta sul mercato il suo primo apparecchio di trattamento dell’acqua a base fisica.

1992: Apertura di una succursale a Strasburgo, Francia. JUDO France, Strasbourg 

JUDO Niederlassung West, Hilden  1994: Apertura di una succursale a Hilden, vicino a Düsseldorf.


1996: Prima certificazione dell’azienda a norma DIN EN ISO 9001.


2003: Con la novità mondiale JU-WEL Amethyst la JUDO offre wellness allo stato puro grazie all’acqua "gioiello".


2004:
Centomillesimo addolcitore della serie "BIOQUELL".


2005: Primo addolcitore con certificato DVGW fino a 20 m³/h con funzionamento senza ristagno “CONTISOFT”.


2007: Con la novità assoluta BIOSTAT-HY JUDO apre l´epoca della protezione anticalcare e protezione igienica che non necessitano alcun cambio di cartucce, per il fabbisogno industriale è stato progettato il sistema fisico anticalcare approvato dal DVGW del tipo JUDO BIOSTAT 2050 - 2200 con una capacità fino a 20 m³/h.
Il culmine della offensiva di progettazione l´addolcitore approvato dal DVGW JUDO CONTISOFT con funzionamento senza ristagno.


Maggio 2007: Il ZEWA-Wasserstop (acquastop) riceve il certificato DVGW.


2007: Protezione per il riscaldamento conforme alle normative tedesche "HEIFI-REPURE", "HEIFI-SOFT", "QUICK-DOS", "HEIFI-TOP" e "HEIFI-FÜL".


2008: Ultrafiltrazione: disinfezione e eliminazione di sostanze che causano torbidezza "PURE@ENTRY".


2009: L´acqua intelligente ed addolcita diventa realtà – viene presentato il primo ed unico addolcitore completamente automatico in tutto il mondo.



2010: L´addolcitore intelligente e completamente automatico fino a 20 m³/h "i-soft TGA".


2011:
Novità assoluta "tecnica di allacciamento QC", montaggio del filtro con solo una vite
"sensazionale veloce".

Protezione anticalcare intelligente "i-balance".



2013: "i-soft plus" und "i-dos" l´abbinamento di intelligenza e comunicazione ad altissimi livelli.
Protezione riscaldamenti conforme alle normative tedesche "HEIFI-REPURE", "HEIFI-RESOFT" e "HEIFI-FÜL PLUS".

© JUDO Wasseraufbereitung GmbH
La JUDO si riserva il diritto di qualsiasi mofifica ai suoi prodotti.
All rights reserved.
Contenuto e indificazionedel fornitore - Protezione dati
powered by JUDO - Version 6.2.7.0

Perché il trattamento dell’acqua?
L’acqua è la condizione imprescindibile di tutte le forme di vita sulla terra. Ma è all’acqua potabile, le cui riserve sono limitate, che diamo una maggiore importanza...
Cosa fare contro la ruggine e l’acqua marrone?
La centrale idrica fornisce un’acqua potabile ottima dal punto di vista igienico. Nel percorso dalla centrale alle case, si staccano però incrostazioni che arrivano nell’acquedotto. Allo stesso modo è praticamente impossibile evitare che per via di lavori nella rete idrica pubblica non si verifichi inquinamento nell’acqua potabile. Le conseguenze sono note, l’acqua diventa marrone, si verificano disturbi nel funzionamento di otturatori e regolatori, i rubinetti gocciolano…
Cosa fare contro il calcare?
La massima parte dell’acqua potabile viene utilizzata nelle famiglie moderne per le abluzioni corporali, per il bagno e la doccia, per la lavastoviglie e per la lavatrice e per i molteplici lavori domestici...
ACQUA “GIOIELLO” – Fonte di nuova energia e vitalità
Poter gustare acqua di fonte fresca e „viva“ è una sensazione molto piacevole. La nostra acqua potabile rientra nella norma prevista dai valori limite fissati dalla legge, ma con il trasporto – il passaggio in tubature deviate e spesso vecchie, essa perde molte delle caratteristiche originarie...